CuriositÓ sul Palio

da 'SUNTO'

Il numero di coscia che vince - Berio alla tratta aveva il numero di coscia n. 11, come Giove nel luglio 1999 quando vinse nell'Oca. Le due vittorie sono legate da un unico denominatore comune: Luigi Bruschelli detto Trecciolino.

Uscire da Piazza per sesti - Nel 1961 la Torre uscý con SalomŔ de Mores da Piazza per sesta; nel 2005 con Berio per sesta. Nel mezzo il 1971 con Topolone, tanto tempo fa.

I fantini con l'articolo - Virginio Zedde Ŕ stato soprannominato con semplicitÓ "Lo Zedde". Nel panorama dei soprannomi lo Zedde Ŕ il sesto ad avere l'articolo nel soprannome. I precedenti: Il Bersaglia, L'Argentino, Il Terribile, Il Bufera, Il Pesse.

Nessuna caduta - Non Ŕ la prima volta che, con l'introduzione dei mezzosangue, non si registra alcuna caduta come ieri. E' giÓ accaduto nell'agosto 2002, anche se ai canapi erano in 9 per la mancanza della Selva.

La mossa

Ordine Contrada Ultima volta in questa posizione in agosto Ultima volta in questa posizione in assoluto
1 CHIOCCIOLA 1999 luglio 2003
2 SELVA 1993 luglio 1994
3 ISTRICE 1989 agosto 1989
4 GIRAFFA 1967 luglio 1995
5 CIVETTA 1988 luglio 1992
6 TORRE 1998 settembre 2000
7 LUPA 1963 settembre 2000
8 ONDA 1981 luglio 1995
9 VALDIMONTONE 1950 settembre 2000
rincorsa LEOCORNO 1997 agosto 1997

Undicesimo Palio di rincorsa per il Leocorno - Undicesima volta per il Leocorno che si ritrova di rincorsa. Non Ŕ primato in assoluto che spetta, con 13, alla Civetta.

Minisini due volte di rincorsa - Luca Minisini si Ŕ ritrovato per la seconda volta consecutiva di rincorsa nello stesso anno. L'ultimo evento del genere risale al 1987 con Guido Tomassucci nella Selva, di rincorsa a luglio (quando vinse) e ad agosto nella seconda busta. In assoluto l'ultimo fantino ad aver disputato due Palii consecutivi di rincorsa era stato Silvaninocaro nell'agosto 1993 (Leocorno) e luglio 1994 (Istrice).

Un debuttante ogni anno - Con lo Lo Zedde sono sei i fantini debuttanti nell'attuale secolo. Risale al 1994 l'ultimo anno in cui non si Ŕ verificato il debutto di un fantino.

I primi numeri da record dei Bruschelli - Primi numeri di primato paliesco per Luigi Bruschelli. Trecciolino Ŕ il primo fantino, da 105 anni, ad aver compilato il "tris d'oro", avendo vinto consecutivamente gli ultimi tre Palii corsi. Inoltre ha vinto 5 dei suoi ultimi 6 Palii corsi. E' il terzo fantino degli ultimi due secoli ad avere la stella, dopo Aceto (14) e il Meloni (13). Ha corso complessivamente solo 28 volte, e degli ultimi 19 ne ha vinti 10. Si fermerÓ nel 2006?

 

 

Ancora sotto i 74 secondi

Se a luglio si parlava del quarto Palio pi¨ veloce della storia, adesso, ad agosto, si deve piazzare Berio alle spalle solo di Pitheos. 1.13.42: questo il responso del cronometro ed Ŕ, appunto, il secondo tempo che si pone di appena 36 centesimi al di sotto di quello di Pitheos dell'agosto 1991. Le considerazioni che derivano sono molteplici e tutte indirizzate a confermare che la velocitÓ non Ŕ assolutamente motivo di incidenti in Piazza del Campo. Tutt'altro, come Ŕ ben facilmente rilevabile dallo svolgimento di tutti i Palii sotto i 74 secondi della storia del Palio:

Palio Cavallo Contrada Fantino tempo
agosto 1991 Pitheos Pantera Pes 1.13.06 (il tempo ufficiale meccanico Ŕ stato di 1.12.84)
agosto 2005 Berio Torre Bruschelli 1.13.42
agosto 1995 Bella Speranza Leocorno Pes 1.13.54
agosto 1997 Quarnero Giraffa Pes 1.13.97
agosto 2002 Berio Tartuca Bruschelli 1.13.86
luglio 2005 Berio Bruco Bruschelli 1.13.90

 

Altre curiositÓ statistiche

Le altre due buste - seconda: Lupa - Onda - Chiocciola - Valdimontone - Torre - Civetta - Leocorno - Istric - Giraffa - Selva. terza: Onda - Giraffa - Lupa - Chiocciola - Torre - Civetta - Istrice - Selva - Valdimontone - Leocorno.

Pes fa 31 - Quello di martedý Ŕ stato il Palio n. 31 corso consecutivamente da Giuseppe Pes. Dal luglio 1991 il Pes non ha mai saltato un Palio e la cifra costituisce il primato assoluto in questo segmento delle statistiche paliesche.

I Palii corsi dai fantini - Il Pes ha toccato quota 44 e si pone a due lunghezze, nei gettoni di presenza, a Canapino e Cianchino. Quota 28 per il Bruschelli che raggiunge Mezzetto e vede, per il 2006, la vetta delle 30 presenze in Piazza. Tra gli altri fantini del Palio quota 13 per Minisini e 12 per Pusceddu. Il resto del plotone non ha ancora superato l'ostacolo delle dieci presenze.

I numeri della tratta

Ordine di assegnazione

Ordine Contrada Ultima volta per la Contrada nei Palii di agosto
1 LEOCORNO (Elisir L.) 2002 con Brento
2 LUPA (Brento) 1963 con Gabria
3 ISTRICE (Donnaiuolo) 1987 con Libia
4 SELVA (Vai Go) 1991 con Imperatore
5 VALDIMONTONE (Alesandra) 1987 con Euro
6 TORRE (Berio) 1971 con Topolone
7 CIVETTA (Desmon) 2003 con Zodiach
8 GIRAFFA (Zodiach) 1963 con Coraggio
9 ONDA (Choci) 2000 con Urban
10 CHIOCCIOLA 1993 con Icaro

 

MASGALANO

La Giraffa fa undici

La Giraffa ha vinto il Masgalano 2005 e, raggiungendo la Chiocciola, porta in Via delle Vergini il Masglano n. 11. Quella che segue Ŕ la classifica finale dei punteggi sul Masgalano offerto dai Ragazzi del '53:

  Luglio Agosto Totale ordine

GIRAFFA

343

336,5

679,5

1

LUPA

342

334

676

2

NICCHIO

328

337

665

3

ONDA

323,5

339,5

663

4

DRAGO

330

331

661

5

AQUILA

318

334

652

6

ISTRICE

321

330

651

7

CIVETTA

315,5

317,5

633

8

TARTUCA

299,5

332

631,5

9

OCA

317

314

631

10

PANTERA

299

329

628

11

VALDIMONTONE

321

297,5

618,5

12

TORRE

324

291

615

13

SELVA

311

297,5

608,5

14

BRUCO

281,5

308

589,5

15

CHIOCCIOLA

314

253

567

16

LEOCORNO

328,5

n.c.

n.c.

n.c.