IL LUNGO DISPENDIOSO NOMADE FRIGIDO INVERNO 2004 2005 DEL MAESTRO DAMIANO.

Ultimo aggiornamento

lunedì 13 giugno 2005 15.10.39

 

 

 

4 Settembre 2004

 

L'Eroe oggi si trasferisce da Lucerna a Londra dove la Fida Ninfa lo attende devota. Iconcerti di Salisburgo e Lucerna sono andati abbastanza bene, sale esaurite e pubblico tiepido. A Londra ci si aspetta un tifo da stadio. Il Maestro poi invece di proseguire per Birmingham partirà il 7 per Israele alle 6.30 del mattino assieme alla (devota Fida Ninfa). La carriera della Fida Ninfa sta decollando...è stata assunta come assistente alla produzione per il Peter Grimes del Festival di Paqua...e verrà pagata!!! Il Maestro ci fa sapere che in queste due settimane ha perso tre chili (?).

 

 

16 Settembre 2004

 

Il Maestro è a Torino, la Sua tournee in Israele è stata un incubo, l'Eroe ha avuto una settimana di cagotto con febbre ininterrotta ed ha dovuto cancellare uno dei quattro concerti previsti...se si consedire che erano gratis e che il volo lo hanno rimborsato solo in parte il Viaggio in Israele non è stato una grande idea. Il Maestro rientrerà nella ridente Berlino il 20 e nei prossimi giorni non verrà in der Toskana: è la prima volta che in due anni il Maestro lascia passare un mese senza venire ad Orgia. La Fida Ninfa lo attende devota a Berlino.

 

 

18 Settembre 2004

 

L'Eroe è a Courmayer e la pancia Gli gorgoglia ancora. Ieri la prima rappresentazione della Fida Ninfa a Bayreuth.

 

 

22 Settembre 2004

 

Il Maestro appena rientrato nella ridente Berlino è già al lavoro: prove con Haitink e partenza per la breve tournee anglo olandese domenica prossima. La Fida Ninfa (che sola nella ridente Berlino non può stare) partirà per Monaco per rientrare assieme al Maestro mercoledì pomeriggio. Le tre rappresentazioni della Fida Ninfa vivaldiana a Bayreuth sono andate benissimo, unico problema è stato Jacek Laszczkowski avvenente tenore polacco che ha cercato in tutti i modi di insidiare la virtù della Fida ninfa. La sorte aveva voluto che avesse la camera sopra la fedele compagna dell'Eroe e quindi a tutte le ore scendeva davanti alla di lei porta, a volte tossendo a volte...cantando serenate! Ma la proverbiale fedeltà della devota compagna del Maestro ha avuto la meglio. L'ultima notte è poi dovuta ricorrere ai tappi per le orecchie in quanto il libertino polacco ha imbroccato una fanciulla ed ha dato prova delle sue capacità amatorie tutta la notte. Ad Orgia è stata montata l'ultima finestra a casa dell'Eroe, presto le foto. Per informazioni e foto sull'opera 'La Fida Ninfa' (e sul polacco) cliccate qui sotto.

 

 

23 Settembre 2004

 

Il Maestro è stato oggi a farsi visitare la prostata...l'Editore preferisce non scrivere altro sulle modalità (cruente) della visita e sulle cause della prostatite in quanto tutto questo potrebbe intaccare l'immagine e la fama dell'Eroe. Oggi visita ad Orgia per fotografare la finestra che è stata stamponata i giorni scorsi nell'ingresso salotto da pranzo del Maestro. Per le foto cliccate qui sotto. La felice coppia arriverà in der Toskana domenica 10 nel pomeriggio con un volo Berlino Firenze assieme al timpanista della Filarmonica, alla di lui moglie ed il bambino. Gli ospiti si tratterranno 4 giorni mentre la nomade coppia ripartirà il 25.

                  

 

 

5 Ottobre 2004

 

Il Maestro è rientrato dalla Sua mini tournee in Inghilterra ed in Olanda e si è messo subito a letto con una precoce e forte influenza, l'Eroe è del resto debilitato anche dagli antibiotici che sta assumendo per ragioni che l'Editore non vuol menzionare, chi fosse curioso può leggere la cronaca qui sopra del 23 settembre. L'Editore si è poi dimenticato di rimuovere la macchina del Maestro lo scorso venerdì ed ha quindi preso una multa a causa del lavaggio di via Toti che viene effettuato tutti i Sabato mattina...33,60 Euro...che sono stati pagati volentieri in cambio dell'onore di accudir la macchina di cotanto musicista. Mancano 5 giorni all'arrivo dell'Eroe in der Toskana. Per la multa e le foto dei parcheggi cliccate qui sotto.

 

 

 

7 Ottobre 2004

 

Un nuovo brano interpretato dal nostro Eroe in formato MP3. Scarica la registrazione del concerto (?) tenuto dal Maestro a Montalcino in occasione della serata inaugurale del Festival Musica e Rossi Toscani 2004. Clicca sulla testa dell'eroe per accedere alla pagina web.

 

 

9 Ottobre 2004

 

La felice coppia sta preparando le valige, l'Eroe è guarito dalla precoce influenza che lo ha colpito nella ridente Berlino. L'arrivo è previsto per domani all'aeroporto di Peretola alle 14.30. La nomade coppia arriverà insieme al timpanista della Filarmonica, alla di lui moglie e figlia, gli ospiti si tratterranno 5 giorni (sarà dura per l'Eroe...).

 

 

11 Ottobre 2004

 

Dopo un viaggio di 10 ore la felice coppia in compagnia del collega dell'Eroe (moglie e figlia) è arrivata a Siena dove l'Editore attendeva fiducioso. Consegnata la macchina alle otto finalmente il Maestro era ad Orgia. Oggi in mattinata il Maestro è stato all'Unicredito per ritirare il Bancomat che Lo attendeva da Agosto. Il collega Wieland (timpanista della Filarmonica) si è intanto messo a letto con l'influenza... Questa sera cena nel cortile di nonno Luciano con grigliata. Per le foto dell'arrivo cliccate qui sotto.

 

 

13 Ottobre 2004

 

Il Maestro ieri mattina (dopo aver scucito 1.500 Euro ai Suoi creditori) è stato a Siena a dare una mano al povero Editore che sta ammodernando il Suo impianto audio video e rifacendo completamente il cablaggio...lavoro epico: cliccate pure sulla testa dell'Eroe per vedere di cosa si tratta. Nel pomeriggio il Maestro è tornato a Siena per una passeggiata con i Suoi amici berlinesi. Oggi nuovamente a Siena al mercato e visita all'Editore sempre impegnato col Suo cantiere.

 

 

18 Ottobre 2004

 

Il giorno 14 la felice coppia è stata a Montalcino con la famigliola tedesca al seguito sotto il diluvio mentre l'Editore era impegnato col Suo cantiere a Siena. Il 15 la Fida Ninfa è partita di buon mattino per Firenze dove ha lasciato gli osppiti all'aeroporto. L'Eroe è stato prelevato dall'Editore ad Orgia in mattinata, ha lavorato al cantiere di San Prospero, pranzato a casa dell'Editore ed al ritorno della Fida Ninfa da Firenze ripartito per Orgia. Il Sabato 16 la Fida Ninfa ha accusato un'influenza causata daglla permanenza di 15 giorni degli ospiti ed è rimasta a letto tutto il giorno...il Maestro è stato a Siena ad acquistare una macchina per il caffè speciale con macina incorporata. Domenica mattina l'Eroe è partito in bici per Follonica con nonno Luciano dove all'ora di pranzo è stato raggiunto dalla Fida Ninfa (ormai ristabilita) che li ha riportati indietro. In serata cena a casa di Fabiola a Poggibonsi. In quell'occasione l'Editore ha mostrato delle sculture moderne commissionate dal comune della cittadina valdelsana alla felice coppia. Per le foto degli scorsi giorni cliccate sulle teste dell'Eroe.

   

 

 

20 Ottobre 2004

 

Ieri la felice coppia si è dedicata al giardinaggio per tutto il giorno. L'Eroe ha ripulito il piazzale mentre la Fida Ninfa ha sistemato il cortile interno. In serata cena in pizzeria e partita (Juventus Bayern Monaco) a casa dell'Editore. La novità è che l'Eroe giovedì andrà a Torino per poi tornare il giorno dopo: appuntamento dal Notaio. Per le foto cliccate qui sotto.

 

 

21 Ottobre 2004

 

Giornata tipo oggi per il nostro Eroe: sveglia alle 7, alle 8.30 partenza con nonno Luciano ed un istruttore di volo in aereo da Ampugnano. Arrivo all'aeroporto di Ciampino, atterraggio (eseguito con perizia dal Maestro) e ripartenza (?) per Ampugnano. Arrivato ad Orgia alle 12 il Maestro ha fatto le valige ed è partito accompagnato dalla Fida Ninfa per Firenze. Alla stazione il Maestro (che doveva andare a Torino) ha acquistato fino all'ultimo secondo disponibile tutte le riviste (su aeroplani, computer, biciclette etc.) acquistabili ed è salito su di un treno diretto a Roma(!). Arrivato nei pressi di Arezzo l'Eroe si è accorto della fesseria fatta ed ha telefonato subito alla Fida Ninfa perchè lei lo andasse a prendere ad Arezzo subito per poi portarlo in macchina a Torino...la Fida Ninfa però questa volta non è stata molto fida e si è rifiutata (per fortuna di entrambi n.d.E.). Il Maestro quindi è poi ripartito in treno per Firenze dove alle 7 ha preso un altro treno per Torino: arrivo previsto alle 23.30. Domani mattina appuntamento dal notaio e ripartenza nel primo pomeriggio per Firenze dove la Fida Ninfa lo andrà a riprendere...sciopero dei trasporti permettendo (n.d.E.).

 

 

24 Ottobre 2004

 

L'Eroe è rientrato venerdì da Torino mentre la Fida Ninfa giovedì sera è stata con l'Editore a cena a Borgo Scopeto dopo aver fatto shopping tutto il pomeriggio a Firenze. Sabato il Maestro è stato a Rapolano a fare dei bagni ed in serata a Coltibuono per il compleanno di Emanuela, la figlia di donna Lorenza. Oggi l'Eroe assieme alla Fida Ninfa è andato a Roma a trovare l'amico primo corno dell'orchestra di Santa Cecilia. Il Maestro è rientrato alle 9 ed ha fatto le valige. Domani mattina sveglia alle 6 per prendere l'autobus per Firenze a Siena alle 8 dopo aver lasciato la macchina in consegna all'Editore. Arrivo previsto a Berlino alle 16. Domenica prossima partenza per il Giappone, per le varie foto cliccate qui sotto.

   

 

 

25 Ottobre 2004

 

Questa mattina l'Eroe è partito da Orgia alle 7.30. Prima sosta a Siena per lasciare la macchina al Parcheggiatore (che dormiva) per proseguire in autobus per Firenze. Naturalmente l'Aeroporto era chiuso per nebbia e quindi la felice coppia è stata caricata su di un altro autobus che la ha portata a Bologna. La felice coppia ha (come era logico aspettarsi) perso la coincidenza a Monaco per la ridente Berlino ed è tuttora in viaggio. Domani sapremo essere più precisi.

 

 

26 Ottobre 2004

 

La felice coppia è arrivata ieri alle 18.30 nella ridente Berlino.Appena giunto a casa l'Eroe si è messo al computer per utilizzare il nuovo hard disc che l'Editore gli ha fatto pieno di musica. Solo a mezzanotte il Maestro è riuscito a far funzionare il tutto. Nel frattempo la Fida Ninfa al telefono litigava con l'aeroporto per cercare di ritrovare una delle valige che era andata perduta. Alle una di notte la valigia (molto preziosa in quanto conteneva il liquido per le lenti a contatto della Fida Ninfa) è finalmente arrivata a casa della felice coppia. Quest'oggi il Maestro ha iniziato le prove per la tournee in Giappone che inizierà domenica prossima (21 giorni).

 

 

30 Ottobre 2004

 

La felice coppia ha appena finito di fare le valige e partirà questa sera per il Giappone, ritorno previsto il 21 Novembre...per sapere dove è ora parcheggiata la macchina dell'Eroe cliccate qui sotto.

 

 

13 Novembre 2004

 

Pare che in Giappone la felice coppia non abbia avuto problemi di sorta con i terremoti degli ultimi giorni come si deduce dalla foto inviate dall'Eroe a nonno Luciano. Cliccare qui sotto per accedere alla pagina web.

   

 

 

24 Novembre 2004

 

Il Maestro è rientrato lunedì dalla lunga tournee giapponese fatta con l'orchestra e la Fida Ninfa. L'Eroe non ne poteva più ed ha anche rinunciato ad un lucroso contratto per concerti di musica da camere che lo avrebbe costretto a rimanere a Tokyo una settimana di più...ed è quindi ripartito per la ridente Berlino dove ora combatte con i problemi dovuti al fuso orario. Per le foto ulteriori della tournee cliccate qui sotto.

 

 

6 Dicembre 2004

 

L'Eroe rientrato dal Giappone ha subito preso una megainfluenza. Dopo una settimana è ancora malato: nonostante ciò ha anche dovuto suonare febbricitante con la Filarmonica tre concerti diretti da Harnoncourt. Questa sera la Fida Ninfa ha invitato a cena a casa Donna Lorenza, Margherita, Barenboim con signora, il tenore Villason e il primo clarinetto della Filarmonica con la terza moglie...l'Eroe ancora impreca per il dover con la febbre presenziare a quello che l'Editore non stenta a definire come l'evento mondano berlinese di questo scorcio del 2004. Nel frattempo, a causa degli alluvioni degli ultimi giorni c'è stato uno smottamento sulla strada che porta alla casa della felice coppia, cliccate qui sotto per le foto. La macchina dell'Eroe è poi sempre parcheggiata in via Toti, cliccate per controllare.

   

 

 

8 Dicembre 2004

 

La cena col maestro Barenboim è andata benissimo e l'Eroe è riuscito a vincere la forte influenza che ormai lo affligge da una settimana...ma la notizia  del giorno è un'altra: entro la fine dell'anno un evento si verificherà in quel di Berlino: per un indizio cliccate qui sotto.

 

 

25 Dicembre 2004

 

L'Eroe è atterrato a Torino due giorni fa, mentre la Fida Ninfa è a Monaco a passare il Natale in famiglia. Facendo le pulizie di casa la devota compagna del Maestro ha buttato via la carta sim (del telefono cellulare italiano) dell'Eroe il quale è ora senza telefono. Dopo i consueti bagordi natalizi la felice coppia arriverà il giorno 27 alle 16.30 a Firenze per iniziare le vacanze di Natale che si protarranno fino al 10 Gennaio. Per vedere dove è ora parcheggiata la macchina dell'Eroe cliccate qui sotto.

 

 

27 Dicembre 2004

 

L'Eroe sarà alla stazione di Firenze alle 17.30, la Fida Ninfa all'Aeroporto alle 16.30. L'Editore (a Firenze per cavoli suoi) li porterà a Siena in serata.

 

 

28 Dicembre 2004

 

La Fida Ninfa è atterrata ieri a Firenze alle 16.45 mentre l'Eroe è arrivato alla stazione alle 18.10. L'Editore, che era a Firenze per ragioni sanitarie, li ha raccolti e portati a Siena dove, dopo aver contemplato il Presepe dell'Editore, la felice coppia è andata a mangiare una pizza a Fontebecci assieme alla pianista Fabiola, al di lei marito ed al sempre presente Editore. Subito dopo aver consegnato all'Editore l'Ipod acquistato a Berlino la felice coppia si è recata a Orgia dove era attesa da una casa non certo molto calda... Per le foto cliccate qui sotto.

 

 

2 Gennaio 2005

 

Alti e bassi nella vacanza della felice coppia: la Fida Ninfa ha l'influenza. Il giorno 30 è stato impiegato per riordinare la casa e la sera cena da nonno Luciano. Il 31 pranzo con l'Editore, Sex Bomb e la sua famiglia e Capodanno a Palazzo d'Elci. Il primo di Gennaio 2005 imprudenti e con la Fida Ninfa ancora costipata i due nomadi sono andati a cercar funghi con nonno Luciano: risultato notte di febbre per la devota compagna del Maestro. La Fida Ninfa non ha fatto dormire l'Eroe che questa mattina è assai contrariato. Per le foto del pranzo del 31 cliccate qui sotto.

 

 

3 Gennaio 2005

 

La Fida Ninfa è ancora ammalata e l'Editore si tiene al largo. Il Maestro ci ha chiamato per comunicarci che non Gli tira più (il camino).

 

 

6 Gennaio 2005

 

Il Maestro è riuscito a scappar di casa il 3 pomeriggio lasciando la Fida Ninfa nel suo letto di dolore. Recatosi a casa dell'Editore il Maestro lo ha accompagnato per shopping in centro per poi acquistare la cena per la povera inferma. Il giorno successivo l'Eroe è riuscito nuovamente a sottrarsi ai suoi doveri di infermiere ed è passato a casa dell'Editore per pagare la Sua quota del libro che verrà regalato al dotto dottor Comparini. Il giorno 5 invece il Maestro è andato in macchina fino al Monte Argentario assieme a nonno Luciano per fare un'escursione in bicicletta. La Fida Ninfa presa dalla disperazione ha preso la macchina e li ha raggiunti per l'ora di pranzo ed ha fatto un bel picnic con i ciclisti. Per le foto delle due giornate cliccate qui sotto.

  

 

 

8 Gennaio 2005

 

Il 6 la felice coppia è stata rintanata in casa fino a sera quando si è recata assieme all'Editore e MLC a cena a casa di un avvenente magistrata. Il 7 invece tutti a pranzo alle Logge con il dotto dottor Comparini e il Cooperatore Glabro. Dopo il pranzo (offerto dall'Editore) visita al Presepe capolavoro a casa dell'Editore. Per le foto delle due giornate cliccate qui sotto.

  

 

 

9 Gennaio 2005

 

La felice coppia ieri è stata a Firenze nel pomeriggio per permettere alla Fida Ninfa di fare lo shopping rinviato a causa della sua influenza. Nell'occasione il Maestro ha anche acquistato il regalo di Natale per la devota compagna. In serata l'instancabile coppia è andata a cena a Montalcino assieme a Grapedotcom, Il Principe e la di Lui consorte, l'Editore ed il Cooperatore Glabro. Nell'occasione il Maestro è stato omaggiato anche di un cartone contenente 12 bottiglie di Brunello. Per le foto cliccate qui sotto.

 

 

12 Gennaio 2005

 

Il giorno 9 la Fida Ninfa ha fatto lezione di pittura mentre l'Eroe con nonno Luciano è andato a visitare MLC. La cena a casa di donna Loranza assieme ad un anziano pilota americano ed alla di lui moglie. Lunedì partenza per la ridente Berlino, dato che l'Editore doveva andare dal Suo podologo di fiducia a Firenze e che gli orari coincidevano, ha portato la nomade (e poco felice) coppia a Firenze in centro dove la Fida Ninfa si è potuta fare un'insperata ultima dose di shopping. Preso il taxi per l'aeroporto e decollati alle 17.30 i due tapini sono poi arrivati a Berlino alle ore 22 circa. Ieri mattina il Maestro aveva la prima prova della 4 di Ives e della 11 di Shostakovich con il famosissimo direttore : Sakari Oramo (?). Per le foto ed altri dettagli di questi ultimi giorni cliccate qui sotto.

 

 

13 Gennaio 2005

 

Finalmente disponibili le foto della cena organizzata dalla felice coppia a Berlino per donna Lorenza, Margherita, Barenboim, Villazon ed altri amici...in quella occasione lo stoico Eroe era anche influenzato!

 

 

14 Gennaio 2005

 

Il Maestro quest'oggi dopo le prove è andato dai suoi fornitori di elettronica ad acquistare qualche novità informatica (l'Editore si augura solo che il tragitto Lo abbia fatto in macchina e non in bicicletta...). La Fida Ninfa ha finito di disfare le valige con fatica in quanto è ancora preda dei disturbi postinfluenzali (tosse etc.). Sono stati prenotati i biglietti per Parigi dove il Maestro andrà il primo di Febbraio assieme alla Fida Ninfa per concerti di musica da camera. L'Eroe proseguirà poi a Brescia e nella Germania meridionale la sua breve tournee. Per vedere dove è ora parcheggiata la macchina del Maestro cliccate qui sotto.

 

 

24 Gennaio 2005

 

Brutte nuove per l'Eroe che oggi sarebbe dovuto venire in Italia ad acquistar ance. Il programma era di stare qualche giorno a Torino, andare a Milano a camperare le ance e poi fare una capatina ad Orgia, il tutto in una settimana e da solo in quanto la Fida Ninfa sarebbe andata a Monaco. Purtroppo il collega fagottista dell'Eroe si è ammalato e così anche i secondi fagotti dell'orchestra. Il risultato di questa epidemia è che il Maestro perderà anche i biglietti aerei già fatti per venire in Italia. Unica consolazione è che a causa di tutto ciò l'Eroe avrà diritto anche ad una settimana supplementare di feri da scegliersi a piacere... Per vedere dove è parcheggiata la macchina dell'Eroe cliccate qui sotto.

 

 

8 Febbraio 2005

 

Grandi cambiamenti di programma per la felice coppia: l'Eroe non è più andato a Parigi in tournee la scorsa settimana, si è invece recato per concerti a Merano, Brescia, e Stoccarda. Rientrato a Berlino quest'oggi verrà di nuovo in Italia per una breve vacanza (solo 15 giorni) il 14. La felice coppia si tratterrà a Siena fino al 21 e poi andrà a sciare in Valle d'Aosta fino al 29. Appena rientrata a Berlino la Fida Ninfa curerà la regia di un'opera in forma semiscenica alla Konzerthaus di Berlino il 3 marzo. Subito dopo la felice coppia andrà a Salisburgo per le prove del Peter Grimes di cui la Fida Ninfa seguirà (questa volta ben pagata) la produzione. La nomade coppia dopo la prima dell'opera verrà a Siena dove si tratterrà 6 giorni per poi tornare a Salisburgo in macchina un giorno per la replica. Fatta la replica di nuovo a Siena fino al 4 aprile. Purtroppo le vacanze estive non saranno lunghe quanto la felice coppia avrebbe desiderato, infatti inizieranno il 14 giugno per finire il 12 settembre (i biglietti aerei Berlino Pisa e ritorno sono già stati acquistati ad 80 € cadauno). Durante l'estate la felice coppia riuscirà ad andare in Israele, Francia e Germania per vari concerti del Maestro. Per vedere dove è parcheggiata la macchina dell'Eroe cliccate qui sotto.

 

 

13 Febbraio 2005

 

La felice coppia sta preparando le valige, o meglio, l'Eroe sta giocando con l'ultimo apparecchio elettronico acquistato e la fida ninfa sta preparando i bagagli...per vedere dove è parcheggiata la macchina dell'Eroe cliccate qui sotto. Larrivo a Firenze è previsto per le ore 14, trasferimento a Siena in autobus a casa dell'Editore che li attenderà malato al fine di consegnare la macchina gelosamente custodita in via Toti a Siena.

 

 

14 Febbraio 2005

 

Causa maltempo su Berlino e Monaco la felice coppia è stata costretta a rinviare a domani il volo per Firenze: atterraggio previsto per le ore 13.30. L'Eroe ne ha approfittato per acquistare un nuovo amplificatore dolby surround, nuove casse per l'home video ed altre imprecisate diavolerie elettroniche tra cui un Hard Disc per l'impianto stereo collegato wireless al pc su cui trasferire la musica convertita dall'Editore...così quanto guadagnato nell'ultima tournee si è volatilizzato...

 

 

16 Febbraio 2005

 

L'Eroe è arrivato ieri a Firenze alle 14.30. Dopo un pomeriggio passato in centro con la Fida Ninfa per shopping (acquistato un golfino per San Valentino e due paia di scarpe per l'Eroe) arrivo a Siena alle 18.30 per una visita all'Editore a cui sono state consegnate le bozze della regia della Boheme di Berlino alla Konzerthaus nel prossimo mese di marzo che verrà curata dalla compagna dell'Eroe. Verranno presto pubblicate sul sito. In serata la felice coppia è poi andata ad Orgia dove però nonno Luciano non potrà essere di alcun aiuto in quanto a letto con la febbre a 38 e più. Per le foto di ieri cliccate qui sotto.

 

 

17 Febbraio 2005

 

La felice coppia ieri mattina è venuta a Siena al mercato e poi si è trattenuta a pranzo a casa dell'Editore. Nel pomeriggio di nuovo ad Orgia e poi in serata di nuovo a casa dell'Editore dove la Fida Ninfa ha voluto vedere il Don Giovanni (I atto) diretto da Abbado di Vienna del 1990 per studiare la regia di Luc Bondy. Per le foto della giornata cliccate qui sotto.

 

 

18 Febbraio 2005

 

La felice coppia ieri è andata a casa dell'Editore per vedere il Don Giovanni abbadiano del 1990 la cui regia (Luc Nondy) interessava la Fida Ninfa. Nel contempo il Maetro si è prenotato un biglietto per oggi per Milano. In serata la felice coppia è andata a mangiare in pizzeria.

 

 

19 Febbraio 2005

 

Il Maestro è partito da Firenze per Milano in treno alle ore 12. Arrivato alle 15 a Milano l'Eroe è andato dal ( a suo dire) migliore ancista in circolazione e dalla di lui avvenente moglie...l'Eroe si è trattenuto 2 ore e mezza ed è poi ripartito per Firenze dove è arrivato alle 21.45. La Fida Ninfa (che era andata con Lui a Firenze) ha incontrato un regista tedesco per parlare dell'allestimento della Boheme di Berlino e poi si è data a shopping frenetico fino alle 20 quando ha preso un autobus per Siena, dove è poi andata a cena a casa dell'Editore e ad attendere l'Eroe che è arrivato alle 23.15.

 

 

20 Febbraio 2005

 

Ieri la felice coppia è stata nel pomeriggio a casadell'Editore perchè la Fida Ninfa voleva finir di vedere il Don Giovanni viennese con la regia di Bondy. Tutto questo mentre l'Editore guardava Messina Juventu su un altro televisore. Alle 17 la nomade coppia è tornata ad Orgia per poi essere nuovamente a Siena alle 19.30 per andare, assieme a Peter Weller, Sex Bomb e Maria, a Montalcino dove c'era una cena in onore di Peter che ha dipinto la mattonella celebrativa per il 2005 di Benvenuto Brunello. Alla cena erano presenti Bitriscia, Grapedotcom, Marina ed Andrea (una storia d'amore) ed altri amici. Ritorno a Siena per le 2.

 

 

21 Febbraio 2005

 

In mattinata la felice coppia è stata nel bosco assieme a nonno Luciano e poi, dopo un riposino ristoratore, alle 16 a casa dell'Editore a Siena per finire il Don Giovanni. Tornati ad Orgia alle 18 i due rierano a casa dell'Editore alle 20.00 per una cena in onore di Peter Weller. Erano presenti il Principe e la Principessa, Sex Bomb, Maria and son, un'avvenente magistrato, Elisabetta Gnudi, Peter ed un avvocato senese con compagna. Durante la serata l'argomento principe è stato il cappottino di Missoni che la Fida Ninfa vorrebbe acquistare per la modica cifra di 1.300 Euro e che l'Editore sconsiglia caldamente.

 

 

22 Febbraio 2005

 

In tarda mattinata la felice coppia è andata a prendere una fiammante Seat Ibiza a noleggio ed ha poi portato la macchina all'Editore (parcheggiatore). Subito dopo partenza per Torino con sosta per pranzo a Forte dei Marmi e passeggiata sulla spiaggia. Dopo aver dato un'occhiata alle vetrine di nuovo in viaggio per Torino dove, sotto il diluvio, la felice coppia è arrivata alle 19.00.

 

 

23 Febbraio 2005

 

Nel pomeriggio del 22 la felice coppia assieme alla madre dell'Eroe è partita per Courmayeur dove la Fida Ninfa ha subito cominciato il giro dei negozi. Il 23 dopo aver noleggiato gli sci e gli scarponi la felice coppia ha fatto una giornata di intenso sci. Stanchi ma felici la sera cena a casa con la mamma del Maestro.

 

 

24 Febbraio 2005

 

Il Maestro si è alzato di buon ora per una bella sciata. Durante la mattina scattando foto alla Fida Ninfa sugli sci il palmare si è autoformattato e quindi l'Eroe ha perso tutti i dati (indirizzi, numeri di telefono etc. che aveva in memoria) dopo questo funesto accadimento la felice coppia si è fermata a pranzare. Dopo mangiato l'Eroe si è incaponito per scendere in una pista nera tutta gobbe contro la volontà della sua fedele compagna. Naturalmente la ha avuta vinta il Maestro, solo che verso la fine della discesa l'Eroe è caduto in un tratto pianeggiante e, per proteggersi il viso, ha messo le braccia in avanti. Le conseguenze di tutto ciò sono state una lussazione della spalla sinistra con fuoriuscita dell'osso e un trauma alla mano sinistra con sospetta lesione del tendine del pollice. Il paziente è stato caricato su di un toboga da due paramedici e portato giù per la pista fino ad un piazzale dove è stato fatto arrivare un elicottero che ha portato il prezioso passeggero (in preda a dolori lancinanti) all'ospedale di Aosta. La Fida Ninfa intanto (cristonando) ha raccolto gli sci dell'Eroe ed è andata in funivia al parcheggio da dove ha poi proseguito, assieme alla madre dell'Eroe, fino all'ospedale. Al Maestro intanto, dopo varie radiografie era stata ridotta la lussazione ed applicato un tutore alla spalla ed uno alla mano. I medici parlano di tre settimane di prognosi e poi riabilitazione. In serata il Maestro è rientrato a casa dove ha passato una notte insonne per il dolore.

 

25 Febbraio 2005

 

L'Eroe ieri è rientrato a Torino assieme alla Fida (imprecante) Ninfa ed alla madre. Il pomeriggio è stato trascorso in ospedale dove dopo radiografie, Risonanze magnetiche e Tac si è stabilito che la spalla dovrebbe rientrare a posto in tre settimane mentre grossi problemi si presentano per il pollice sinistro. Si teme una lesione al legamento e si è suggerito un intervento. L'Eroe ha deciso di farsi visitare a Berlino dai medici che Gli curarono il mignolo e quindi, secondo programma, rientrerà assieme alla Fida (imprecante) Ninfa ed alla madre domenica a Berlino. Lunedì, se riesce a reperire i numeri telefonici andati perduti nella formattazione del Suo palmare, giornata risolutiva al centro clinico della mano di Berlino. Il problema è che martedì la Fida Ninfa deve partire per Salisburgo dove resterà per tre settimane da sola per curare la produzione del Peter Grimes pagandosi l'appartamento. I tempi per la restituzione dell'Eroe alla Sua Arte si allungano in modo vertiginoso, c'è chi ha parlato di 6 (DICO SEI) mesi!!!

 

 

27 Febbraio 2005

 

Il Maestro accusa ormai da tre giorni un forte mal di testa causato dalla botta battutta nel capitombolo contro la racchetta. Il tutore al pollice (dice Lui) era messo così male che il pollice stava marcendo(?). Il Maestro è partito questa mattina alle 11 da Torino assieme alla madre e alla Fida (imprecante) Ninfa per la ridente Berlino dove è arrivato alle 17. Domani mattina alle 9 visita alla clinica berlinese che già un anno e mezzo orsono Lo vide ferito al mignolo della mano sinistra.Il Maestro accusa ormai da tre giorni un forte mal di testa causato dalla botta battutta nel capitombolo contro la racchetta. Il tutore al pollice (dice Lui) era messo così male che il pollice stava marcendo(?). Il Maestro è partito questa mattina alle 11 da Torino assieme alla madre e alla Fida (imprecante) Ninfa per la ridente Berlino dove è arrivato alle 17. Domani mattina alle 9 visita alla clinica berlinese che già un anno e mezzo orsono Lo vide ferito al mignolo della mano sinistra.

 

 

2 Marzo 2005

 

La visita in ospedale di lunedì è andata bene e l'intervento al pollice per il momento si è deciso non si farà. Domani l'Eroe si leverà il tutore alla spalla ed inizierà la fisioterapia. Per ora resta a Berlino con la mamma e si occupa di shopping acquistando tutte le nuove diavolerie elettroniche reperibili sul mercato tedesco (sarà una convalescenza molto dispendiosa...). La Fida (imprecante) Ninfa è a Salisburgo e segue le prove del Peter Grimes con 10 gradi sotto zero. Sabato tornerà a Berlino per seguire la produzione in forma semiscenica della Boheme. Per vedere alcune immagini ricavate fortunosamente da una videoconferenza con l'Editore e per vedere dove è parcheggiata la macchina dell'Eroe cliccate qui sotto.

        

 

 

3 Marzo 2005

 

Oggi l'Eroe ha acquistato il Suo primo Ipod da 60gb!!!

 

 

5 Marzo 2005

 

Questa mattina la Fida (imprecante) Ninfa è partita alle 6 dalla ridente Salisburgo per giungere alle 9 nella ridente Berlino per curare la regia della Boheme in forma semiscenica. L'Eroe, accudito dalla madre, la attendeva con ansia. Domani la Fida (sempre imprecante) Ninfa ripartirà per la ridente Salisburgo. Per vedere le ultime foto del Maestro con i Suoi affetti più cari: il nuovo  Ipod e la Fida Ninfa appena giunta da Salisburgo cliccate qui sotto.

 

 

8 Marzo 2005

 

Dopo lo strtepitoso successo della Boheme con la regia in forma semiscenica curata dalla Fida Ninfa la compagna del Maestro è ripartita (imprecante) lunedì per Salisburgo dove seguirà la produzione del Peter Grimes. L'Eroe, sempre a Berlino con la mamma, continua ad acquistare diavolerie tecnologiche ed è in procinto di partire per Torino. Per vedere le foto dell'ultima videoconferenza con l'Editore cliccate qui sotto.

 

 

12 Marzo 2005

 

L'Eroe è a Torino dove si è tolto il tutore ed ha iniziato la fisioterapia alla spalla. Dopo i primi giorni un pò dolorosi ora sembra che le cure stiano facendo effetto tantochè il Maestro ha iniziato a sperare in un recupero miracoloso. Il pollice è sempre fasciato. Forse il Maestro farà una capatina in Toscana la prossima settimana.

 

 

16 Marzo 2005

 

Il Maestro è ancora a Torino ma in grande eccitazione: sabato mattina alle ore 11 incontrerà una famosa top model già valletta del festival di Sanremo. Infatti la famosa modella cerca soci per la sua nuova casa di produzione di costumi da bagno ed incontrerà la sorella dell'Eroe a questo scopo...il Maestro è subito entrato a far parte del progetto ed ora è in possesso del numero del cellulare della bella slava ed in attesa trepidante dell'incontro di Sabato.

 

 

22 Marzo 2005

 

La felice coppia è arrivata ieri nel tardo pomeriggio con una macchina a noleggio solo che appena giunti ad Orgia la Fida (e sempre più imprecante) Ninfa ha scoperto di avere 38 gradi e mezzo di febbre (il lavoro proprio non le si addice...n.d.E.). Il Maestro ha quindi pensato bene di lasciarla nel suo letto di dolore e di andarsene a cena dall'Editore.  L'Incontro con la top model a Torino è andato benissimo...il Maestro ha cucinato gli agnolotti per la bella slava ed ormai non parla d'altro mentre la Fida Ninfa sostiene che la modella non è poi così bella...Per le foto della giornata cliccate qui sotto.

         

 

 

23 Marzo 2005

 

Ieri l'Eroe ha lasciato la fida (e sempre febbricitante) compagna a casa ed in mattinata, dopo aver restituito la macchina noleggiata, è andato a Poggibonsi dall'ottico dove c'è un'avvenente commessa che da tempo cerca di tampinare e poi si è recato in un negozio della Apple per acquistare accessori per il Suo ipod. Nel pomeriggio replica: Fida Ninfa a casa ed il Maestro a Poggibonsi di nuovo dalla bella ottica alla quale aveva telefonato nel pomeriggio...In serata cena con nonno Luciano Grapedotcom,l'Editore ed Elisabetta a Fontebecci. Per le foto della giornata cliccate qui sotto.

         

 

 

24 Marzo 2005

 

Nuove avventure per il Maestro che martedì sera rientrato ad Orgia dopo la cena a Fontebecci ha trovato la Fida (e sempre imprecante) Ninfa preoccupata da strani rumori provenienti dal camino. Dopo un primo esame l'Eroe ha verificato che due enormi volatili erano rimasti incastrati all'interno del camino. Dopo una breve consultazione con la figlia di nonno Luciano (vicina di casa della felice coppia) il Maestro ha deciso di chiamare i pompieri (era già mezzanotte...). Dopo circa 30 minuti è arrivato un enorme articolato rosso (che ha dovuto far manovra per girare per le strette curve che portano ad Orgia) con sei pompieri in tenuta da sbarco (caschi occhiali etc.). Gli eroici soccorritori hanno cominciato a lavorare per liberare i due volatili e nel frattempo uno è riuscito a divincolarsi ed a fuggire, per l'altro è stato necessario catturarlo e portarlo in una gabbia fuori di casa. L'animale è stato alcuni minuti immobile osservato da almeno 10 persone e poi ha pensato che era il caso di levare le tende ed è volato via. Il Maestro ha ringraziato gli eroici pompieri donando loro una bottiglia di Brunello Fuligni vendemmia '98. Gli animali in questione erano due enormi barbagianni (in toscana chiamati anche locchi perchè non certo particolarmente intelligenti). I due volatili accortisi che un Locco (con la L maiuscola) già abitava in quell'immobile avevano probabilmente pensato bene di insediarvicisi. Per informazioni sulla specie animale cliccate qui sotto. Ieri l'Eroe visto che la Fida Ninfa è ancora febbricitante è stato nel pomeriggio a Geggiano insieme all'Editore a far visita al Principe. Per cena il misericordioso Eroe è tornato ad Orgia dalla Fida (e sempre più imprecante) Ninfa. Per le foto della visita cliccate qui sotto.

 

 

25 Marzo 2005

 

La Fida (e sempre imprecante) Ninfa è sempre ammalata...allora l'Eroe ieri mattina si è recato a Siena per acquistarle il Silkepil (apparecchio per depilazione n.d.E.). L'Editore naturalmente non si è voluto perdere la stimolante esperienza ed ha accompagnato il Maestro, poi anche una sosta all'Unicredito. L'Eroe ha poi acquistato alla ferramenta moderna una rete antibarbagianni che è stata applicata sul camino nel pomeriggio. In serata cena alle Logge con amici torinesi ed un avvenente magistrato (la Fida - imprecante - Ninfa a casa con la febbre). Per le foto della giornata cliccate qui sotto.

   

 

 

26 Marzo 2005

 

La Fida Ninfa ha avuto ancora la febbre per tutta la giornata di ieri...ma nonostante tutto è andata a fare shopping a Siena mentre il Maestro ha fatto il Suo dovere accompagnando l'Editore dal carroziere a ritirare la Sl dopo il suo ennesimo  lifting. Nel pomeriggio poi il Maestro è tornato dall'ottico e dalla bella commessa di Poggibonsi a ritirare le nuove lenti a contatto ed a prendere un appuntamento per portare questa volta gli occhiali martedì... Per le foto della giornata cliccate qui sotto.

   

 

 

27 Marzo 2005

 

Ieri il Maestro ha lasciato la Fida (influenzata ed imprecante) Ninfa ad Orgia e se ne è andato con l'Editore a Follonica per una missione tecnica nella tana di Don Quichotte. Partiti in mattinata giunti a Follonica in 1 ora e 10 i due tecnici (Editore e Eroe) hanno reso operativa la postazione musicale di Don Quichotte nel giro di un'ora. Pranzo offerto dal noto critico e poi di nuovo al lavoro per definidre alcuni dettagli. L'Editore ha poi riempito la macchina di cd gentilmente imprestati dal famoso critico ed assieme al Maestro è ripartito alla volta di Orgia dove la Fida Ninfa attendeva febbricitante. Giunti a casa dell'Eroe sono arrivati la Madre, la sorella, la nipote ed il cognato del Maestro che si tratterranno fino a mercoledì ospiti della felice coppia. Nel frattempo si è deciso col dottor Comparini di noleggiare un aereo ed andare lunedì tutti a Salisburgo a vedere il Peter Grimes per poi tornare martedì. Per le foto della missione cliccate qui sotto.

   

 

 

28 Marzo 2005

 

Giornata piena per il nostro Eroe che ieri ha accompagnato tutta la famiglia sotto la pioggia a visitare Siena mentre la Fida Ninfa ancora febbricitante è rimasta a casa al calduccio.

   

 

30 Marzo 2005

 

Il 29 il Maestro con la Fida Ninfa,l'Editore, il dottor Comparini e le gemelle è andato a Salisburgo con un volo privato per assistere all'ultima rappresentazione del Peter Grime e permettere così alla Fida Ninfa di assistere il regista. Partenza alle 11 da Firenze ed arrivo alle 11.50. Poi, dopo un passaggio dalla biglietteria del Festival pranzo da Herzl mentre fuori pioveva a dirotto. Nel pomeriggio, mentre l'Editore riposava, il Maestro è impazzito cercando di telefonare ad un quiz televisivo sperando di vincere 55.000 Euro...Poi in serata tutti all'opera. Cena da Sacher assieme al Maestro Seyfarth. Il mattino successivo partenza alle 11 ed arrivo alle 12 a Firenze dove l'Editore è corso dal podologo mentre la Fida Ninfa si è data allo shopping. Pranzo alla cantinetta Antinori. Nel pomeriggio il Maestro è rimasto a Firenze con la madre per visitare alcuni musei mentre l'Editore assieme alla Fida Ninfa è andato a Poggibonsi ad acquistare tre hard disc da 500 gb (uno per il Maestro, uno per Don Quichotte ed uno per se) ed ha fatto un salto dall'ottico (perchè non fa mai male... In serata il Maestro con un principio di raffreddore ha cenato in casa con tutta la famiglia. Per le molte foto dei due frenetici giorni cliccate qui sotto.

   

 

 

31 Marzo 2005

 

Ieri mattina l'Eroe ha accompagnato tutta la famiglia ad un giro turistico per la città di Siena e si è poi fermato a pranzo (con un raffreddore incipiente) in Piazza del Campo. Una volta partita la famiglia per Torino il Maestro si è fermato dall'Editore per prendere il DVD del film girato dalla famosa top model ceka conosciuta due settimane orsono dall'Eroe (e di cui si dice perdutamente innamorato...). Pomeriggio ad Orgia per un riposino e poi cena alle Logge assieme a Grapedotcom ed a MLC. Per le foto della giornata cliccate qui sotto.

   

 

 

1° Aprile 2005

 

Il Maestro è influenzato!!! L'Editore ha innalzato un cordone sanitario ed è andato ieri mattina con la Fida Ninfa a Poggibonsi dall'ottico per ritirare i nuovi occhiali del Maestro e salutare la bella commessa di cui è innamorato l'Eroe. Poi sosta (doverosa) all'Elsabit dove l'Editore è riuscito a convincere la Fida Ninfa ad acquistarsi un Ipod. Incerta tra lo shuffle ed il mini dopo una telefonata al Suo Eroe la Fedele compagna ha optato per il Mini. Tornati a Siena l'Editore ha trasferito la musica sul mini Ipod e la Fida Ninfa è tornata dal Suo Eroe felice e contenta (dopo aver pranzato a casa dell'Editore). Per le foto della giornata della Fida Ninfa e  delle condizioni del Maestro cliccate qui sotto.

 

 

4 Aprile 2005

 

Sabato 2 il Maestro è rimasto in casa a causa del violento attacco febbrile (36.8°) di cui è stato oggetto e l'Editore per ragioni di profilassi si è tenuto alla larga. Ieri mattina invece la felice coppia è andata a nuotare alle Terme di Rapolano in quanto l'Eroe si sentiva meglio. In serata cena a Fontebecci e poi a casa dell'Editore per mettere dell'altra musica nel nuovo mini Ipod della Fida Ninfa. Per le foto cliccate qui sotto.

 

 

5 Aprile 2005

 

La felice coppia, accompagnata dall'Editore, è andata ieri a Firenze a pranzo con il dottor Comparini al Coco Lezzone e poi è partita alla volta della ridente Berlino con un piccolo inconveniente: a causa della coda al checkin la Fida Ninfa è arrivata molto contrariata a consegnare le valige ed è stata molto sgarbata con la signorina addetta all'accettazione bagagli. Il risultato è stato che la signorina ha fatto pagare il sovrappeso dei molti bagagli per intero alla felice coppia (ben 200 Euro!), la Fida Ninfa ha insultato a voce alta tutto il personale dell'Aeroporto mentre all'Eroe non restava che pagare...Arrivo nella ridente Berlino in perfetto orario. P'er le foto della giornata cliccate qui sotto.

 

6 Aprile 2005

 

Ieri a Berlino è accaduto qualche cosa di veramente insolito: il Maestro ha accompagnato la Fida Ninfa a lavorare alla Philharmonie ed è tornato a casa a giocare col pc e a cucinare. Infatti la fedele compagna dell'Eroe cura la regia dell'allestimento in forma semiscenica del Peter Grimes a Berlino e dovrà (lautamente pagata) dirigere le prove fino a venerdì...ormai il Maestro si deve rassegnare a svolgere il ruolo di principe consorte...

 

 

10 Aprile 2005

 

La vita a Berlino è tornata alla normalità. Dopo lo strepitoso successo del Peter Grimes in forma concertante alla Philharmonie (anche se si son dimenticati di scrivere il nome della Fida Ninfa nel programma di sala...) e dopo che l'Eroe ha superato brillantemente la visita medica al pollicione infortunato. Il Maestro riprenderà a suonare domani mattina con i suoi colleghi diretto da Harnoncourt...era l'ora!

 

 

3 Maggio 2005

 

La Felice coppia è in tournee in Italia con la Filarmonica: il primo maggio concerto a Budapest e poi in serata aereo per Venezia (cliccate qui sotto per le foto inviateci dall'Eroe). Ieri concerto alla Fenice e gran successo per il nostro Eroe che il maestro Rattle ha invitato ad alzarsi per primo alla fine del concerto per ricevere gli applausi. Oggi in serata trasferimento a Milano dove domani il Maestro suonerà alla Scala. Giovedì la Fida Ninfa verrà a Siena mentre l'Eroe proseguirà per Vienna. Sabato il Maestro arriverà a Roma in aereo e la Fida Ninfa andrà a prenderlo, Domenica partenza da Pisa in serata per tornare nella ridente Berlino. L'Editore ha alcuni sospetti su quello che potrebbe accadere a Siena nelle 32 ore di sosta...ma per il momento preferisce non fare anticipazioni.

 

 

6 Maggio 2005

 

Il Maestro è a Vienna da solo (?) per concerti mentre la Fida Ninfa è arrivata a Siena ieri sera dopo aver fatto shopping frenetico a Milano per due giorni. L'Eroe domani atterrerà a Roma e ripartirà domenica da Pisa alle ore 21. La Fida Ninfa andrà a prenderlo a Fiumicino domani mattina. Per le foto dell'incursione in der Toskane nel mese di maggio cliccate qui sotto.

 

 

7 Maggio 2005

 

La Fida Ninfa ieri ha messo la sveglia alle 11 (!!!) per riuscire ad alzarsi alle 13 (cosa che è poi riuscita a fare). Nel pomeriggio giardinaggio e la sera a cena con MLC, l'Editore ed un cantante d'opera (baritono). L'Eroe invece era impegnato a Vienna per l'ultimo concerto della tournee della Filarmonica. Pare che il Suo 'Uccello di fuoco' abbia riscosso un successo strepitoso ( e come se ne poteva dubitare?). Per le foto della cena alle Logge cliccate qui sotto.

 

 

8 Maggio 2005

 

Ieri mattina il Maestro è arrivato a Roma Fiumicino da Vienna e lì lo attendeva la devota compagna che poi, dopo una sosta per pranzo sul mare a Santa Marinella, lo ha portato ad Orgia. L'Editore fa presente che nel viaggio d'andata la Fida Ninfa è stata fermata dalla polizia stradale che le voleva ritirare la patente. Con le sue celeberrime doti ruffianesche la devota compagna dell'Eroe invece è riuscita a sedurre i due malcapitati agenti che la hanno lasciata andar via senza nemmeno farsi dare un Euro...Arrivato ad Orgia il Maestro ha appena avuto il tempo di scaricare i bagagli per poi andare a cena con l'Editore e nonno Luciano a Brenna. Durante la cena la Fida Ninfa ha parlato ininterrottamente dell'uccello di fuoco del Suo compagno descrivendone nei dettagli l'incomparabile bellezza. Le sue parole conclusive sono state: 'L'uccello di fuoco di Dani è indimenticabile!' (Sic n.d.E.) Ai lettori si lascia la non facile interpretazione di queste parole...Per le foto (non dell'uccello di fuoco) cliccate qui sotto.

 

 

10 Maggio 2005

 

La felice coppia è atterrata con 20 minuti di anticipo a Berlino Domenica sera. Il mattino seguente la Fida Ninfa ha accompagnato il suo uccello di fuoco alla Philharmonie per una sessione di 5 ore di prove (!) ed è poi andata a fare shopping...Il Maestro ha ammesso di essere molto stanco dopo aver 'fatto sentire il suo uccello di fuoco alla Fida Ninfa per 12 volte in due settimane.' (sic).

 

 

18 Maggio 2005

 

L'Eroe ha ripreso la Sua febbrile attività berlinese. Questa mattina è stato accompagnato dalla Fida Ninfa alle prove. La buona notizia è che presto riscuoterà un'ingente somma  di tasse pagate in eccesso allo stato tedesco. Il Maestro quindi si sta preparando alla prossima dispendiosa estate: si dovrà arredare la casa di Orgia...per vedere una foto scattata dal Maestro col telefonina della Fida Ninfa impegnata in una delle sue principali attività berlinesi cliccate qui sotto.

 

 

19 Maggio 2005

 

Ad Orgia ricominciano i lavori. Il vicino del Maestro ha innalzato un'impalcatura per sistemare una finestra dell'appartamento che sta ristrutturando. Nell'occasione probabilmente si rifarà la facciata della casa dell'Eroe. Per vedere la foto che documenta il tutto scattata da nonno Luciano cliccate qui sotto.

 

 

22 Maggio 2005

 

I lavori sono già terminati...il vicino del Maestro non si è fidato ed ha intonacato la parete di sua proprietà. Finito il lavoro ha tolto le impalcature ed ora la facciata (sembra impossibile) è forse più brutta di prima. Per le foto cliccate qui sotto.

 

 

30 Maggio 2005

 

L'Editore è stato in visita a Berlino per ascoltare tre volte il concerto diretto dal Maestro Abbado. Il 26 sera cena a casa del Maestro Seyfart ed anche la felice coppia era presente. Il Maestro ha sfoggiato la Sua nuova macchina fotografica (un affare dice Lui).Il 28 cena col dottor Comparini,Don Quichotte ed altri amici alla Buca di Bacco mentre il 29 nel pomeriggio tutti a casa del Maestro per vedere l'ultima partita di campionato. In serata il Maestro e la Fida Ninfa con l'oboista Jonathan Kelly sono stati invitati dal dottor Comparini alla Buca di Bacco. Per le foto cliccate qui sotto.

 

 

2 Giugno 2005

 

La Fida Ninfa ha avuto un incidente con la Golf. Ad un semaforo che era giallo ha accelerato per passare pensando che la macchina davanti alla sua facesse altrettanto, non è accaduto e la ha quindi tamponata distruggendo la parte anteriore della sua autovettura. A parte il colpo di frusta (ma la compagna del Maestro è teutonica) il problema è che per l'auto alla Volkswagen di Berlino hanno offerto 200 Euro, un turco invece ha avvicinato il Maestro offrendogliene 1000. Le conseguenze di tutto ciò sono che l'Eroe dovrà sborsare almeno 10.000 Euro per acquistare una nuova macchina...e questo proprio agli inizi della lunga e dispendiosa estate calda 2005. Vi risparmiamo i commenti dell'Eroe sullo stile di guida della Sua devota (e costosa) compagna.

 

 

12 Giugno 2005

 

L'Eroe è riuscito a vendere la Golf distrutta dalla Fida Ninfa ad un polacco per 500 Euro (la Volkswagen ne aveva offerti 50!). La felice coppia, dopo le ultime repliche berlinesi della Fida Ninfa con l'assistenza alla regia della compagna dell'Eroe sta preparando le valige per il viaggio di domani per l'aeroporte di Pisa dove, presa la macchina là parcheggiata un mese e mezzo fa, arriverà in serata a Siena per iniziare la lunga e dispendiosa Estate calda del Maestro Damiano che si protrarrà fino a Settembre inoltrato. L'Eroe il prossimo fine settimana suonerà a Firenze un concerto per fagotto di Vivaldi diretto dal Maestro Lanzetta. I giornali locali ne parlano con grande enfasi. Per leggere cosa scrive la Nazione e per maggiori dettagli cliccate qui sotto.